Who are you guys?

Bagagliaio nissan note 2007



Come Diagnosticare il Problema del Condizionatore non Funzionante dell'Auto

Accendi l'aria condizionata mentre l'auto è in funzione. Il condizionatore non funziona correttamente a motore spento. Per fare una diagnosi è meglio impostarlo su "aria fresca" e non sulla funzione di "ricircolo"; fai in modo che l'aria esca dalle bocchette centrali del cruscotto e che il condizionatore sia acceso.
  • Comincia con la ventola al massimo.
  • Se la vettura ha un'impostazione "Max AC", selezionala.

Presta attenzione se senti strani rumori provenire dall'impianto. Questi potrebbero indicare un problema al compressore che deve essere riparato o sostituito.

Senti l'aria che esce dalla bocchette. Devi capire se è fredda, a temperatura ambiente o calda. Controlla anche se inizialmente è fredda e poi si scalda con il tempo oppure se la temperatura è intermittente.

Controlla la pressione dell'aria. Imposta la ventola al massimo e al minimo e accertati che a ogni cambiamento la pressione dell'aria vari di conseguenza.

Annusa l'aria che esce dalle bocchette. Se ci sono odori anomali, potrebbe esserci una perdita oppure è necessario cambiare i filtri dell'abitacolo.

Controlla i fusibili. Fai riferimento al manuale di manutenzione per capire dove si trova la scatola dei fusibili nella tua vettura; potrebbe essere sotto il cofano, nel bagagliaio o perfino nella zona della pedaliera sul lato del guidatore. Un fusibile rotto potrebbe essere la causa del malfunzionamento dell'aria condizionata.

Parte 2 di 3:
Diagnosticare Problemi al Flusso di Aria Modifica

Controlla tutte le bocchette. Accertati che l'aria esca da quella che hai selezionato, passa dall'una all'altra per capire se il sistema rispetta i comandi della manopola.
  • Se selezioni una bocchetta diversa ma il flusso di aria rimane sempre lo stesso, potresti avere un problema al sistema di canalizzazione. Questo richiede una sostituzione dei selettori all'interno del cruscotto (le "porticine" che determinano la direzione del flusso di aria).
  • I selettori vengono chiamati anche commutatori.
  • A volte un sistema dell'aria condizionata con un problema ai selettori funziona normalmente, tuttavia il flusso di aria viene orientato in maniera sbagliata, ad esempio verso il vano motore invece che nell'abitacolo.
Controlla il filtro dell'aria dell'abitacolo. Questo è particolarmente importante se percepisci un odore strano o hai notato, in alcune occasioni, una diminuzione della pressione. Dovresti essere in grado di notare un eventuale accumulo di sporco o detriti.
  • A volte un filtro molto ostruito interferisce con la pressione del flusso d'aria e la sua sostituzione è un'operazione relativamente semplice e poco costosa.
  • Il manuale dell'auto dovrebbe riportare tutte le istruzioni per cambiare il filtro dell'abitacolo. Se così non fosse, fai alcune ricerche online digitando le parole "sostituire filtro dell'aria dell'abitacolo" seguite dal modello e l'anno della tua macchina (ad esempio "sostituire filtro dell'aria dell'abitacolo Fiat Punto 2008").
Controlla se ci sono problemi al motore della ventola. Il modo più semplice per farlo è quello di accendere il riscaldamento. Se il flusso d'aria è debole anche quando è impostato ad alte temperature, allora il motore della ventola potrebbe essere rotto.
  • Il motore della ventola potrebbe avere un problema al transistor se soffia aria solo alle impostazioni massime ma non al minimo.
  • Sfortunatamente i topi e altri piccoli roditori a volte costruiscono il loro nido proprio nei tubi di ventilazione e vengono catturati dalla ventola quando l'auto entra in funzione. Un forte rumore accompagnato da un cattivo odore quando accendi la ventola potrebbe indicare questo problema.